Perché raccomandiamo un volume di 0.9 ml, quando le altre tecniche di iniezione PDL raccomandano un volume di 0.2 ml per punto di iniezione?

Il Sistema Wand utilizza una fluidodinamica totalmente diversa.

Il sistema somministra l’anestetico lentamente con una dose costante, in modo che l’anestetico si diffonda lungo il percorso con la minore resistenza, permettendo ad un volume maggiore di entrare.

Con altre tecniche, è somministrato volume inferiore ad alta pressione. In questa situazione, molti pazienti potrebbero avere disagi post-operatori. Quando un volume maggiore è somministrato più lentamente, è più raro che il paziente lamenti disagi post-anestesia con l’iniezione PDL. Alcuni pazienti possono confermare che la loro lingua e le loro labbra si intorpidiscono successivamente all’iniezione PDL. Nella nostra esperienza, ciò è assolutamente normale in alcuni pazienti.

Privacy Policy