L’interesse per l’anatomia è da sempre di grande rilievo ed è stato particolarmente attivo già tra le popolazioni dell’antichità.  Una tra le componenti di maggior fascino e complessità è costituita dal cranio e dal suo contenuto assai prezioso. La testa e il collo comprendono una regione altamente specializzata del corpo. Le strutture contenute in questa sono strettamente correlate perché compattate in un’area estremamente piccola. La regione della testa e del collo tra le altre cose presenta un’innervazione che riguarda molto da vicino il lavoro che svolge l’odontoiatra.  In particolare il confronto con alcuni nervi è all’ordine del giorno ed è pertanto necessario conoscere gli aspetti anatomici connessi con questo distretto.  Fin dall’anestesia la corretta conoscenza dell’anatomia si dimostra essenziale; questa ci permette di raggiungere più facilmente una condizione nella quale il paziente non percepirà alcuno stimolo dolorico durante il nostro trattamento.  Da queste premesse è nato quindi questo compendio di anatomia dei nervi che più da vicino riguardano chi opera nel cavo orale.s

Clicca qui e scarica

Manuale di anatomia nervosa per l’odontoiatra 

CONCETTI CHIAVE E TAVOLE ILLUSTRATIVE

Privacy Policy